TEVA Sandali Bassi donna viola quellogiusto neri Estate AWmBOLTVSJ

SKU-328932-xuu815
TEVA Sandali Bassi donna viola quellogiusto neri Estate AWmBOLTVSJ
TEVA Sandali Bassi donna viola quellogiusto neri Estate
Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra XTI XTINavy Textile Ladies Shoes Espadrillas Donna amazonshoes grigio Primavera b1asZqU9F
. Se per te va bene, continua a navigare.
x
Servizi
Lavoro
Stage
Convenzioni
Non solo ingegneria
Enti e associazioni
Formazione
Aggiornamento professionale ingegneri
Procedura richiesta collaborazione
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

1-septies. Qualora il sequestro abbia ad oggetto partecipazioni societarie che non assicurino le maggioranze previste dall’ Dune Morisey Sandali in velluto con plateau e tacco Rosa asos grigio Velluto FFRQh
, il tribunale impartisce le opportune direttive all’amministratore giudiziario.

1-octies. Per le società sottoposte a sequestro ai sensi del presente decreto, le cause di scioglimento per riduzione o perdita del capitale sociale di cui agli articoli 2484, primo comma, numero 4), e 2545-duodecies del codice civile non operano dalla data di immissione in possesso sino all’approvazione del programma di prosecuzione o ripresa dell’attività e, per lo stesso periodo, non si applicano gli articoli 2446, commi secondo e terzo, 2447, 2482-bis, commi quarto, quinto e sesto, e 2482-ter del codice civile.

2. L'amministratore giudiziario provvede agli atti di ordinaria amministrazione funzionali all'attività economica dell'azienda. Il giudice delegato, tenuto conto dell'attività economica svolta dall'azienda, della forza lavoro da essa occupata, della sua capacità produttiva e del suo mercato di riferimento, può con decreto motivato indicare il limite di valore entro il quale gli atti si ritengono di ordinaria amministrazione. L'amministratore giudiziario non può frazionare artatamente le operazioni economiche al fine di evitare il superamento di detta soglia.

2-bis. L’amministratore giudiziario, previa autorizzazione scritta del giudice delegato, può affittare l’azienda o un ramo di azienda, con cessazione di diritto nei casi previsti dal comma 2-ter, primo periodo, del presente articolo in data non successiva alla pronuncia della confisca definitiva.

2-ter. L’amministratore giudiziario, previa autorizzazione scritta del giudice delegato, anche su proposta dell’Agenzia, può, in data non successiva alla pronuncia della confisca definitiva, in via prioritaria, affittare l’azienda o un ramo di azienda o concederla in comodato agli enti, associazioni e altri soggetti indicati all’ ASOS DESIGN Deacon Scarpe di tela con suola spessa senza lacci Rosa asos grigio Jeans W3B4D
, alle cooperative previste dall’articolo 48, comma 8, lettera a), o agli imprenditori attivi nel medesimo settore o settori affini di cui all’ Decolleté in vernice tessabit Pelle yTMElKJeKe
. Nel caso in cui sia prevedibile l’applicazione dell’articolo 48, comma 8-ter, l’azienda può essere anche concessa in comodato con cessazione di diritto nei casi di cui al periodo precedente e, in deroga al disposto dell’articolo 1808 del codice civile, il comodatario non ha diritto al rimborso delle spese straordinarie, necessarie e urgenti, sostenute per la conservazione della cosa.

3. Si osservano per la gestione dell'azienda le disposizioni di cui all'articolo 42, in quanto applicabili.

4. I rapporti giuridici connessi all'amministrazione dell'azienda sono regolati dalle norme del codice civile, ove non espressamente altrimenti disposto.

Questo sito fa parte del gruppo Citynews: proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Vans WM Palisades SF amazonshoes crema Sportivo s8nPp
. Ti chiediamo anche il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze. Potrai rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, cliccando nel link " Privacy " in fondo a tutte le pagine dei siti Citynews.

Mostra tutte le finalità di utilizzo

Powered by

BEMBO diffusionetessile neri Pelle lOLgMIS
Accedi
Bahamas bidonfashion marroni Pelle gcdVD

Il candidato al Senato: "Pensiamo sia necessario ridare ai lavoratori e alle classi popolari la possibilità di votare la falce e martello"

Erika Bertossi
1462 Condivisioni
6 Commenti
I più letti di oggi

Les Ptites Bombes Pensee Velours amazonshoes neri Velour l81VAZJ8H1
, Vasco Errani , Galeazzo Bignami , UNLACE CALZATURE yoox neri Senza stampe HB4g6ApojY
: questi i candidati alle Politiche 2018 che ci hanno già "raccontato" i loro programmi elettorali a meno di un mese dal voto. Anche Marco Rizzo, segretario generaledel Partito Comunista ( è stato a Bologna lo scorso 11 febbraio ) presenta i temi e i candidati (qui i candidati al Senato , qui i candidati alla Camera ) in questa intervista, nella quale chiarisce: "Oggi fra un ricco imprenditore che vota il PD, e un disoccupato che vive in periferia e vota per la Lega, onestamente mi interessa molto di più convincere il secondo a votare comunista. A Bologna abbiamo raccolto le firme in soli tre giorni"

Quando ha deciso di accettare la candidatura e con quale spirito rispetto allo scenario politico nazionale, e nello specifico del centrosinistra?

"Abbiamo preso questa decisione lo scorso novembre, perché pensiamo sia necessario ridare ai lavoratori e alle classi popolari la possibilità di votare la falce e martello. In questi anni il Partito Democratico e la sinistra al governo hanno mostrato il loro vero ruolo. Hanno tradito i lavoratori, si sono messi dalla parte delle banche e della Confindustria, si sono inchinati davanti ai vincoli europei. Non possiamo lasciare che i lavoratori guardino a destra o ai cinque stelle come unica alternativa a questa sinistra. Questo è il messaggio che lanciamo con queste elezioni, consapevoli che la strada è lunga, tutto è da ricostruire. Ma incontriamo ovunque entusiasmo e impegno".

Come è andata la raccolta firme? Un risultato positivo che fa emergere quali considerazioni sull'elettorato di centrosinistra?

"Un risultato sicuramente positivo, nonostante una legge che non stento a definire infame, costruita ad arte per escludere dalle elezioni i partiti che non sono già in parlamento e che tra l’altro aprirà la strada a un nuovo governo tecnico comandato da Bruxelles. A differenza della Bonino non abbiamo avuto “aiutini” e abbiamo raccolto le firme una per una. Grazie ai nostri militanti tanti giovanissimi che hanno dedicato il loro tempo ai banchetti, in pieno inverno. Ma questo contatto con le persone è salutare per un partito come il nostro. Lasciando stare il centro-sinistra, le dico che in Italia sono in tantissimi a volere una vera alternativa a sinistra, rispetto alle politiche di questi anni. Quest’alternativa è solo il Partito Comunista, e molti l’hanno già capito. Pensi che a Bologna abbiamo raccolto le firme in soli tre giorni".

L'identità politica della nostra città e della nostra regione è nota: eppure le Regionali del 2014 hanno registrato un astensionismo record e inatteso e alle passate Amministrative il PD è andato al ballottaggio con la Lega Nord. Che previsioni ha sul 4 marzo? Con quale appello solleciterebbe i cittadini a non rinunciare al voto?

"Non è semplicemente una questione di “identità” politica. Centro-destra e centro-sinistra per anni hanno governato facendo le stesse cose. Ciò che Berlusconi non era riuscito a fare, come cancellare l’articolo 18, alla fine l’ha fatto Renzi. Oggi tanta gente esasperata è finita a votare la Lega perché per troppo tempo è mancata una sinistra vera, di lotta, che mettesse a primo posto i lavoratori. Insomma, sono mancati i comunisti. Oggi fra un ricco imprenditore che vota il PD, e un disoccupato che vive in periferia e vota per la Lega, onestamente mi interessa molto di più convincere il secondo a votare comunista. Gli direi che Salvini gli vende una finta soluzione, quella della guerra fra poveri contro gli immigrati, mentre propone politiche in favore dei ricchi come la flat tax e tace sui poteri forti. Ormai ha ritrattato persino la posizione sull’Unione Europea. Sul post-elezioni, qualsiasi governo di centro-destra, centro-sinistra o cinque stelle potrà fare ben poco, senza una rottura chiara con il sistema di potere attuale, con la UE della finanza. Il governo tecnico è già pronto. Se dovessi convincere qualcuno ad andare a votare, gli direi di votare per l’unico partito che non lo tradirà il giorno dopo".

La campagna elettorale è stata ufficialmente aperta e ha già avuto modo di incontrare gli elettori in diversi contesti: cose le chiedono? Cosa le dicono?

Ci sono delle vere e proprie urgenze nel nostro paese: disoccupazione, precarietà, emergenza abitativa. Ma ciò che tutti ci chiedono è soprattutto di non essere presi in giro. Stiamo assistendo a una campagna elettorale fatta di promesse, sembra una gara a chi la spara più grossa. Il nostro programma non è fatto di promesse, è un programma di lotta, di rivendicazioni sulla base delle quali va costruita una grande mobilitazione popolare in Italia. L’unica promessa che facciamo è che non tradiremo i lavoratori, che porteremo avanti questa lotta senza tirarci indietro. Che il voto alla falce e martello non servirà a dare una poltrona a qualcuno, ma a rafforzare la ricostruzione comunista in Italia.

A quale fra i suoi avversari politici si sente di dare un sincero in bocca al lupo?

"Onestamente a nessuno. Ma non è per poca sportività. Gramsci diceva che i comunisti sono una forza autonoma rispetto al resto dello schieramento politico. Non siamo semplicemente più a sinistra o più radicali di qualcun altro, siamo comunisti, è una cosa molto diversa".

Il tema immigrazione, soprattutto dopo i fatti di Macerata, è particolarmente sentito. Come la pensa? Quali responsabilità ha la politica o una parte della politica sull'attentato?

"E’ impensabile negare una responsabilità di un clima generale nel paese e specialmente di quelle forze che oggi fomentano xenofobia e guerra fra poveri. C’è stata una capacità straordinaria da parte delle classi dominanti di spostare sul tema dell’immigrazione l’attenzione generale, fomentando una guerra tra poveri per nascondere le proprie responsabilità. Prima di tutto è necessario bloccare le cause dell’immigrazione, che sono la povertà, la guerra il terrorismo. Nel nostro programma c’è l’uscita dalla Nato, la fine delle missioni all’estero e la riduzione delle spese militari. Poi sul fronte interno bisogna impedire che lo sfruttamento della manodopera immigrata sia uno strumento nelle mani dei capitalisti. Lottiamo per un salario minimo intercategoriale, in modo che nessuno possa lavorare con meno di dieci euro l’ora di salario. Insieme a una seria campagna contro il lavoro nero, e il caporalato questo sistema impedisce quella competizione che fomenta il razzismo".

Persone: Medicina Legale:

Nefrologia e Dialisi: O6 THE GOLD EDITION CALZATURE yoox neri Classico NNUbTaa

Nefrologia e Dialisi:

Neurologia: Tronchetti CARINII B4523 I43000PSK escarpe neri Pelle OVujRK8laa

Neurologia:

Neuropsichiatria Infantile: Neuropsichiatria Infantile

Neuropsichiatria Infantile:

Oculistica: Oculistica Borgosesia - sospesa

Oculistica: sospesa

Fitflop Shuv Patent wwwbidonlascarpacom neri Fw8ni

Oncoematologia: Oncoematologia - Disciplina attualmente sospesa

Oncoematologia: Disciplina attualmente sospesa

Oncologia Medica: Sarah Chofakian panelled sandals Green farfetch yFbJM2V3

Oncologia Medica:

Ortopedia e Traumatologia: Ortopedia e Traumatologia Borgosesia USPOLO ASSN CALZATURE yoox marroni Camoscio mqI621ycGd

Ortopedia e Traumatologia:

Ostetricia e Ginecologia: NERO GIARDINI Scarpe donna nero quellogiusto neri 9OAfl3fO
Ostetricia e Ginecologia Gattinara Jonnys 246517 amazonshoes neri st2bf
Ostetricia e Ginecologia Vercelli (2) - sospesa

Ostetricia e Ginecologia:

Otorinolaringoiatria: Otorinolaringoiatria Borgosesia PALOMITAS BY PALOMA BARCELO SABOT DONNA CON ZEPPA JULIABLACK/NATURAL mascheronistore neri Zeppa aRXbjsqNhT

Otorinolaringoiatria:

Pediatria: Pediatria

Pediatria:

Pneumologia: Pneumologia

Pneumologia:

2-bis. Con il provvedimento di revoca o di annullamento definitivi del decreto di confisca è ordinata la cancellazione di tutte le trascrizioni e le annotazioni.

3. Il sequestro e la confisca possono essere adottati, su richiesta dei soggetti di cui all' Sandali alla Schiava Gioiello glamood beige Estate GWf4MAAh
, quando ne ricorrano le condizioni, anche dopo l'applicazione di una misura di prevenzione personale. Sulla richiesta provvede lo stesso tribunale che ha disposto la misura di prevenzione personale, con le forme previste per il relativo procedimento e rispettando le disposizioni del presente titolo.

Art. 25 . Sequestro e confisca per equivalente

1. Dopo la presentazione della proposta, se non è possibile procedere al sequestro dei beni di cui all’ articolo 20, comma 1 , perché il proposto non ne ha la disponibilità, diretta o indiretta, anche ove trasferiti legittimamente in qualunque epoca a terzi in buona fede, il sequestro e la confisca hanno ad oggetto altri beni di valore equivalente e di legittima provenienza dei quali il proposto ha la disponibilità, anche per interposta persona.

2. Nei casi di cui all’ Pantanettinbsp;Doppia Fibbia maxstyle neri gIHvZwv
, si procede con le modalità di cui al comma 1 del presente articolo nei riguardi dei soggetti nei cui confronti prosegue o inizia il procedimento con riferimento a beni di legittima provenienza loro pervenuti dal proposto.

Art. 26 . Intestazione fittizia

1. Quando accerta che taluni beni sono stati fittiziamente intestati o trasferiti a terzi, con il decreto che dispone la confisca il giudice dichiara la nullità dei relativi atti di disposizione.

2. Ai fini di cui al comma 1, fino a prova contraria si presumono fittizi:

a) i trasferimenti e le intestazioni, anche a titolo oneroso, effettuati nei due anni antecedenti la proposta della misura di prevenzione nei confronti dell'ascendente, del discendente, del coniuge o della persona stabilmente convivente, nonché dei parenti entro il sesto grado e degli affini entro il quarto grado; b) i trasferimenti e le intestazioni, a titolo gratuito o fiduciario, effettuati nei due anni antecedenti la proposta della misura di prevenzione.

Capo II - Le impugnazioni

Art. 27 . Comunicazioni e impugnazioni

1. I provvedimenti con i quali il tribunale dispone la confisca dei beni sequestrati, l’applicazione, il diniego o la revoca del sequestro, il rigetto della richiesta di confisca anche qualora non sia stato precedentemente disposto il sequestro ovvero la restituzione della cauzione o la liberazione delle garanzie o la confisca della cauzione o l’esecuzione sui beni costituiti in garanzia sono comunicati senza indugio al procuratore generale presso la corte di appello, al procuratore della Repubblica e agli interessati.

Rinascimenti Sociali
Rinascimenti Sociali è il programma di accelerazione di impatto sociale a titolarità e gestione SocialFare® | Centro per l’Innovazione Sociale in collaborazione con il Consorzio TOP-IX Rinascimenti Sociali is the social impact acceleration program designed and managed by SocialFare® | Centre for Social Innovation in collaboration with TOP-IX Consortium
Privacy Cookies Copyright 2016 | SocialFare® srl impresa sociale | Centro per l’Innovazione Sociale® Partita Iva e Codice Fiscale: 10959210013 | Sede Legale : Via Manzoni 15, 10122 Torino